Blog
Menu
Saturday, 07 September 2019 08:44

'Volcanic Wines Volcanic Food'. La cena più attesa al ViniMilo

Written by

 

Il tempo capriccioso di questo inizio settembre, ha voluto favorire organizzatori e partecipanti della tanto attesa serata organizzata a Barone di Villagrande per venerdì 6 settembre.

 

insieme 

L’evento esclusivo, riservato a poco più di cento partecipanti previa prenotazione, si consolida nelle varie edizioni, e si conferma quale momento di celebrazione delle migliori produzioni e trasformazioni cibo-vino. 

sindaco

 

Dalla terra alla terra. Sul piazzale della tenuta Barone di Villagrande, si calpesta la terra etnea, si ammira la costa ionica e si degusta la migliore cucina del luogo.

Sotto le nubi che coprono le stelle, un tetto di luci riscalda l’atmosfera distesa e festosa.

 

insieme2

Un lungo banco degustazione ospita cento vini bianchi vulcanici, provenienti da sei regioni.

Soave, Durello, Etna, Vesuvio, Campi Flegrei, Pitigliano, Colli Euganei, Tuscia, Frascati, Orvieto, Gambellara e Pantelleria.

 

banco vini

Ed un circuito dedicato al cibo da percorrere e…replicare!

I Quattro Archi, famosa osteria a Milo, serve un delicato macco di fave con crostini di pane.

 

macco 2

Asilat, Azienda agricola finalizzata alla produzione di Latte d’Asina, nel suo banco propone uno stracotto d’asina, preparato in grosse pentole di coccio.

 

stracotto

 

Fila mai in esaurimento al banco della pizza fritta, farcita con mortadella e mozzarella. E’ La bottega di Crescenzo, prestigiosa pizzeria a Giarre.

 pizza fritta

Immancabile il panino con salsiccia cotta sulla carbonella.

 

DSC03528

Dalla sopraffina cucina di Barone di Villagrande,  due pietanze ricche della tradizione locale. Crema di fagioli borlotti con spezzatino di muscolo di maiale e cotenna, fagiolo croccante, cavolfiore tostato con mandarino verde e arancia e rosmarino croccante.

 

fagioli

 

Ed una pasta alla norma con salsa di pomodoro siccagno.

 

norma

La varietà di dolci, perlopiù al cucchiaio, è opera dei pasticceri di FIPGC.

L’organizzazione impeccabile e la complicità della magia dell’Etna, rendono ineguagliabile l’esperienza.

 

 

 

Last modified on Saturday, 07 September 2019 09:03