Blog
Menu
Monday, 10 December 2018 09:09

Master Class Gold 2019, presentazione a Blu Lab Academy

Written by

Massimo Mantarro, Alfio Visalli, Peppe Cannistrà e Francesco Patti, presentano con orgoglio la prima Master Class Gold ideata in Blu Lab Academy.

 

 blu lab 1

 

Un percorso di formazione sull’enogastronomia rivolto a professionisti della ristorazione che vogliono affinare le proprie conoscenze e competenze, studiando per ogni settore che riguarda il mondo food, compreso quello della comunicazione.

Accanto ad Alfio Visalli, presidente e fondatore di Blu Lab, a presiedere la presentazione del progetto, Massimo Mantarro, chef executive del ristorante Principe di Cerami, una stella Michelin al San Domenico Palace, cui spetta il compito della direzione del corso. Oltre a tenere le lezioni con focus sulla cottura e i tagli delle carni, lo chef enuncia che approfondirà aspetti manageriali ed organizzativi su cui ha grande esperienza e competenza.

 

blulab libretto

 

Francesco Patti, altra stella Michelin, è l’altro giovane chef docente del corso, che seguirà gli allievi in una full immersion che parte dalla pasta  e termina coi finger food. Un suo modulo sarà invece dedicato all’organizzazione di grandi eventi, banqueting e catering sono materie a sé della ristorazione.

Pane, panificazione e derivati saranno materia di Giuseppe Cannistrà, chef patron dei Banchi di Ragusa Ibla.

Il corso su tutto ciò che concerne il pesce, è naturalmente il focus di Alfio Visalli, che, dalla tracciabilità alle tecniche del taglio, trasferirà ai corsisti la sua grande competenza e conoscenza dei prodotti ittici.

La Master Class Gold, offrirà studi e approfondimenti sui svariati temi, comunicazione, analisi aziendale, aspetti psicologici, analisi sensoriali e abbinamenti cibo - vino.

 

blulab sala

 

Alla presentazione presenti giornalisti e blogger intervenuti da tutta la Sicilia, voluti lì dal presidente Alfio Visalli perché: 

“Vorrei che ognuno di voi fosse coinvolto in questo percorso di formazione, ognuno con le sue conoscenze e competenze, perché se non saremo capaci di costruire una rete e sfruttarla positivamente, nessuno potrà crescere nel proprio percorso”.

Accogliamo la sfida!

Last modified on Monday, 10 December 2018 09:24