Le mie ricette
Menu
Tuesday, 02 February 2016 10:11

Sgombro alla piastra

Una bellissima canzone del grande Domenico Modugno, riarrangiata e rilanciata qualche anno fa dai Negramaro con enorme successo, racconta di un "angelo vestito da passante" venuto a salvare chi avrebbe voluto fare un tuffo nel nulla come rimedio ad un momento di buio.
Non ci è dato sapere se l'angelo fosse uno psicoterapeuta, un filosofo o un mistico, di certo è riuscito nell'intento di dissolvere la malinconia, adducendo a motivazione valida una verità assoluta per cui valga la pena vivere: spostare l'attenzione dal proprio dolore a ciò che sta fuori di noi, alla natura ed alle sue bellezze che non bisogna mai considerare scontate. Si esorta piuttosto a viverle come un dono.
Il sole, il cielo, la luce del mattino assumono valore terapeutico.
Ma la frase che più di tutte ha fatto eco in me," ti hanno inventato il mare", la risento ogni qualvolta improvvisamente mi ritrovo dinnanzi uno tra i paesaggi più incantevoli del pianeta terra (presuntuosa? Forse sì, ma a ragione!), il mare di Sicilia.
Improvvisamente, sì, perchè da questa parte ad oriente nella Sicilia, mentre percorri in auto strade di collina o di montagna, e magari ti chiedi se stai andando nella direzione giusta, ti si presenta inaspettatamente l'orizzonte marino, così bello ed immenso da riempirti il cuore e l'anima di gioia.
I tempi sono stretti, ma con un sole ed una luce così caldi anche qualche minuto bisogna andarlo a respirare questo nostro mare. Giusto per ricaricarsi e ricordarsi di quanto il mondo sia MERAVIGLIOSO.

Published in Le mie ricette